Impianti di climatizzazione Palermo

  • Impianti di climatizzazione Palermo

    I termoconvettori, comunemente chiamati condizionatori, consentono la diffusione dell’aria nei vari ambienti.

    Gli impianti di climatizzazione a Palermo possono essere a tutt’aria o misti aria e acqua. I primi generalmente si dividono in impianti a portata costante (monocondotto, multizone, a doppio condotto) e in impianti a portata variabile (monocondotto, multizone, a doppio condotto). Invece, gli impianti misti aria e acqua sono a ventilconvettori (a due tubi, a tre tubi o a quattro tubi) e a induzione (a due tubi, a tre tubi o a quattro tubi).

    Per quanto riguarda gli impianti a tutt’aria è importante sapere che il controllo della temperatura, dell’umidità, della purezza e della velocità avviene mediante l’utilizzo dell’aria.

  • IMPIANTI

    Le regolazione avviene attraverso il cambiamento della temperatura d’immissione istallando gli impianti a portata costante o tramite la variazione della portata dell’aria mediante gli impianti a portata variabile. Vengono installati in ambienti dove le condizioni termo igrometriche di progetto sono uniformi, quindi nei teatri, nei cinema e in ambienti dalla struttura similare.

    Tra gli impianti di climatizzazione a Palermo si trovano, come precedentemente anticipato, gli impianti misti ad aria e acqua nei quali la temperatura viene controllata attraverso dei terminali formati da una batteria a scambio termico che viene alimentata dall’acqua. L’aria assicura il giusto tasso di umidità e il controllo della velocità. Questa tipologia di impianto è consigliata per gli ambienti molto grandi come uffici, scuole o grossi complessi residenziali.